Laser Terapia

La laserterapia ad alta energia, di che cosa si tratta?
Una luce laser è in grado, in base ad alcune caratteristiche specifiche (lunghezza d’onda; modalità di emissione; potenza), di innescare all’interno dei tessuti alcuni effetti terapeutici molto importanti con un brevissimo tempo di esposizione.

Questa terapia è particolarmente efficace in presenza di traumi, infiammazioni e stati dolorosi di diversa natura. Stimola sia i recettori di superficie che le strutture tessutali più profonde permettendo di avere un’interazione con il tessuto maggiormente coinvolgente.
Il laser ad alta energia, utilizzando un linguaggio più tecnico, è particolarmente indicato nelle patologie muscolo-tendinee e osteoarticolari, acute e croniche, nelle contratture muscolari e nella terapia del dolore. La radiazione laser tra 600 e 1100 nm è la più penetrante nel tessuto umano e induce particolari reazioni fotochimiche e termiche selettive. Ciò determina una stimolazione mitocondriale con aumento di produzione di ATP, una attivazione della peristalsi linfatica e del microcircolo, una super polarizzazione delle guaine nervose con effetto analgesico e una trasmissione delle prostaglandine in prostacicline con effetto antiedemigeno.
Come in farmacologia e' la corretta dose garante della guarigione, cosi' solo il laser ad alta energia garantisce scambi energetici significativi in profondità che innescano i meccanismi descritti in precedenza. La terapia EXAND e' considerata la nuova frontiera nel trattamento del dolore e nella riparazione dei tessuti di muscoli ed articolazioni.

 

Principali effetti terapeutici:
anti-infiammatori, antiedemigeni, biostimolanti, cicatrizzanti e antalgici.

Richiedi di conoscere il centro più vicino a casa tua dove viene effettuata questa terapia.